TEAM BUILDING: FLAG FOOTBALL

Team Building Bonelli Flag Football

DI COSA SI TRATTA

Il Flag Football è uno sport di squadra molto simile al football americano del quale utilizza la stessa palla. La differenza rilevante è determinata dall’assenza del contatto fisico in quanto l’avversario non viene fermato tramite il placcaggio, bensì prendendo una bandierina (flag appunto) che è attaccata alla cintura, determinando così l’interruzione dell’azione. Molto meno impegnativo sul piano fisico e pienamente sicuro per i partecipanti, il Flag Football conserva le caratteristiche peculiari del gioco di squadra per antonomasia, il rugby, ed è adatto a qualsiasi tipologia di persona, indifferentemente uomo o donna e di qualunque fascia d’età.

CONTENUTI FORMATIVI

Trattandosi di gioco di squadra, i contenuti formativi che se ne deducono sono autoevidenti. In particolare, rispetto ad altri giochi di squadra, il Flag Football evidenzia la necessità di un solido apparato organizzativo del gruppo, di una strategia di base per giungere alla «meta», della piena collaborazione di tutti, della suddivisione e del rispetto dei ruoli assegnati, del rispetto per gli avversari e del senso di responsabilità nei confronti degli appartenenti alla propria squadra, della competitività positiva e del desiderio di vincere.

PROGRAMMA

Durata: L’attività si può svolgere in una o, preferibilmente, due giornate
La prima giornata dedicata a spiegazione, allenamento e partita, la seconda al debriefing, all’analisi di quanto emerso durante l’attività e al consolidamento dei concetti appresi.
Location: A seconda della stagione e del luogo di svolgimento è possibile effettuare l’attività in palestra o in un campo di football americano (FIDAF).
Attrezzatura: Verranno fornite magliette, palloni regolamentari, cinture porta flag.
Numero minimo/massimo partecipanti: Da un minimo di 10 a un massimo di 20 partecipanti

DOCENTI

Guido Gunnar Cautero
Formatore e Coach Sportivo
Mario Bonelli
Formatore e Consulente
Comments are closed.