L’assessment si rinnova: il Metodo SRAAB

L'assessment si rinnova: il Metodo SRAAB

L'assessment si rinnova: il Metodo SRAAB

L’assessment del personale si rinnova grazie al Metodo SRAAB (Systemic-Relational Assessment of Attitude and Behaviour).
Il Metodo, nato dalla sinergia tra l’approccio della consulenza aziendale in tema di organizzazione e gestione delle risorse umane e quello della psicoterapia sistemico-relazionale, rappresenta un unicum nel panorama dei sistemi di valutazione del personale e una reale innovazione.

Proprio perché mette al centro la persona, tenendo conto di tutta la complessità delle dinamiche personali e relazionali all’interno dell’organizzazione aziendale, SRAAB offre la possibilità di ottenere una valutazione molto accurata delle attitudini e degli atteggiamenti dei singoli, correlandoli direttamente alla realtà specifica dell’azienda all’interno della quale è erogato in tema di processi e metodi, organizzazione e tipologia.

Punti di forza del Metodo sono la fase di progettazione e la modalità di erogazione.

La complessità dei mercati, il diversificarsi della concorrenza (sia sul piano geografico che su quello dell’offerta di prodotti e servizi), i cambiamenti indotti da nuove forme di organizzazione aziendale e modalità di lavoro (smartworking e telelavoro), i passaggi generazionali e la digitalizzazione delle imprese hanno un effetto molto potente sulle risorse umane in azienda. Ecco perché è indispensabile monitorare costantemente e con metodi efficaci il clima aziendale e l’atteggiamento delle persone.

Il ruolo delle Risorse Umane è, oggi più che mai, centrale e strategico. Gli strumenti di valutazione si devono adattare ai nuovi contesti con un approccio inedito e innovativo.

“Abbiamo costruito SRAAB per superare definitivamente i sistemi tradizionalmente utilizzati per la valutazione del personale” ha dichiarato la Dott.ssa Stefania Laura Raviola, psicoterapeuta sistemico-relazionale, formatrice e consulente aziendale. “Un approccio modulare e personalizzato per analizzare in profondità le attitudini e i comportamenti dei singoli in relazione all’organizzazione aziendale si è rivelata la strada vincente”, ha concluso la Dott.ssa Raviola. 

“Negli anni abbiamo utilizzato molti metodi per condurre assessment del personale presso le aziende clienti. Tutti metodi molto validi ma che risultavano poco adattabili alle reali esigenze specifiche nella valutazione del personale delle imprese”, ha aggiunto il Dott. Mario Bonelli. “La straordinaria flessibilità di SRAAB, ci permette di offrire uno strumento realmente personalizzabile e modulabile in funzione delle caratteristiche peculiari di ciascuna azienda”.

L’assessment del personale si rinnova grazie al Metodo SRAAB: se vuoi saperne di più CONTATTACI!

Comments are closed.